La Paranza del Geco è fiera di presentare il suo secondo lavoro discografico
Zipinguli e Zipanguli

zipingulizipanguli

 
[La Paranza del Geco] è la più importante Compagnia Artistica del Nord Italia attiva nella rappresentazione e nella salvaguardia delle tradizioni popolari musicali dell’Italia del Sud: un laboratorio artistico unico nel suo genere, ormai solido punto di riferimento della scena torinese, attivo in Italia ed all’estero dal 1999. Fondata da Simone Campa, attuale direttore artistico e musicista della compagnia, oggi conta tra le sue fila una trentina di artisti tra musicisti, cantanti, percussionisti, attori, danzatori, performers ed artisti di strada. Con i suoi spettacoli ripropone l’atmosfera delle più coinvolgenti feste popolari del Sud, garantendo performance di altissimo valore culturale, grazie all’approfondito lavoro di ricerca, e di grande energia e forza dinamica, grazie all’esperienza professionale dei componenti nell’ambito della musica e della danza.
 
I brani del cd appartengono alla tradizione orale della Calabria, della Sicilia, della Puglia e della Campania. I brani sono stati registrati in studio con la partecipazione dei musicisti della Paranza del Geco e ospiti del calibro di Anna Cinzia Villani. Gli strumenti suonati fanno parte della tradizione musicale italiana, come i tamburelli, il mandolino, i fischiotti siciliani, la chitarra francese, il violino e il contrabbasso.
Il lavoro discografico è realizzato da La Paranza del Geco, prodotto da Simone Campa, Compagnia Artistica La Paranza del Geco e Hertz Brigade Records. Registrato presso lo studio “Officina Sonora” di Torino.



 

ITunes_Logo